Changez de langue

 

La produzione

Il Tête de Moine AOP, Fromage de Bellelay è un prodotto di alta qualità, fabbricato in piccoli caseifici di paese secondo procedimenti tradizionali, nel rispetto dell'elenco degli obblighi DOP. I produttori di latte, i casari e gli stagionatori ricorrono a moderne apparecchiature, ma restano fedeli ai metodi tradizionali che richiedono più tempo rispetto alla produzione casearia industriale.

Sapevate che per un chilogrammo di Tête de Moine AOP occorrono 10 litri di questo latte di pregiata qualità? Le forme di formaggio vengono lasciate stagionare per almeno tre mesi nella regione di origine su assi di abete rosso. Solo i formaggi che superano il controllo di qualità possono chiamarsi Tête de Moine AOP, Fromage de Bellelay.

 

I caseifici

L'aria geografica comprende la regione di montagna e d'estivazione delle zone delle Franches-Montagna, di Porrentruy, di Moutier e di Courtelary, Commune di Saulcy e il lotto del caseificio di Courgenay.

 
 

Produzione di latte

In estate le mucche da latte pascolano in prati ricchi di erbe profumate, mentre in inverno sono nutrite con fieno, mai con insilati. Il Tête de Moine AOP, Fromage de Bellelay è ottenuto da latte di montagna fresco di giornata del Giura svizzero.

In linea di massima, il foraggio grezzo per la produzione di latte deve provenire dall'area geografica della DOP. La somministrazione di insilati di qualsiasi tipo è vietata durante tutto l'anno, poiché inciderebbe sulla qualità del formaggio. Durante il periodo di foraggiamento verde, le mucche lattifere devono essere condotte prevalentemente al pascolo. Durante l'inverno vengono nutrite soprattutto con fieno. Poiché l'obiettivo è la produzione di un latte il più genuino possibile, è vietato il ricorso a farine animali e ormoni, a organismi geneticamente modificati e a prodotti affini.